Proprietà Intellettuale

TUTELA DELLA PROPRIETÀ INDUSTRIALE ED INTELLETTUALE NEGLI USA

Negli Stati Uniti, con il termine trademark si identifica “…any word, slogan, symbol, design, or combination of these things, that identifies the source of your goods and services and distinguishes them from the goods and services of another party…”.

Prima di vendere un bene/servizio in America è necessario accertarsi che l’utilizzazione di parole, nomi, simboli, disegni, promotional slogan ecc., che verranno utilizzati nel mercato per contraddistinguere e identificare il vostro bene/servizio, non violi i diritti di un altro imprenditore. Se questa circostanza non si verifica, si può commercializzare il prodotto/servizio ed allo stesso tempo vi consigliamo vivamente di tutelare il vostro trademark registrandolo a livello federale presso United States Patent and Trademark Office oppure, a livello locale, presso l’ufficio trademark di ogni Stato.

USPTO permette di registrare separatamente sia Standard Characters Trademark (marchio denominativo o nome commerciale) sia Special form Trademark (Stylized and/or Design o logo): la registrazione ha durata decennale, è rinnovabile ed ha efficacia retroattiva al momento in cui si è presentata la domanda.

Per registrare un trademark bisogna identificare una o più categorie commerciali di beni e servizi dove verrà utilizzato: dalla scelta di queste categorie deriva il costo delle fees di registrazione e la tutela del diritto di utilizzazione esclusiva. Un altro elemento fondamentale per la registrazione del trademark è la scelta della filing basis: use in commerce basis; intent-to-use basis; foreign registration basis oppure foreign priority basis.

Presso USPTO si può registrare anche un patent (brevetto) la cui disciplina e tutela è rimessa in esclusiva alla giurisdizione federale. I brevetti si distinguono in utility, design e plant patent. Affinché un prodotto, un disegno o una pianta possano essere brevettati, l’invenzione non deve essere nota, né può esserne fatto uso commerciale prima del deposito della domanda di brevetto: qualora l’invenzione sia nota in altri paesi, la domanda negli Stati Uniti per l’ottenimento di un brevetto deve essere depositata non oltre dodici mesi dalla data in cui si verifica la notorietà nel paese estero.

Anche il diritto d’autore il cosiddetto copyright è disciplinato e tutelato esclusivamente a livello federale, come il patent, l’ufficio competente è U.S. Copyright Office.

Il copyright tutela qualunque opera originale che non sia meramente un’idea o non abbia una funzionalità inscindibile dalla sua espressione: qualunque opera originale che sia riproducibile in qualunque supporto o formato può essere registrata on-line via Electronic Copyright Office. Ad esempio motion pictures, opere letterarie, musical compositions, dipinti, fotografie, opere tridimensionali come le sculture, coreografie e pantomime, software e videogames, sound recordings sono tutte opere registrabili presso U.S. Copyright Office. La registrazione avviene compilando appositi moduli, una copia dell’opera ed il pagamento delle fees. Il certificato di registrazione del copyright riporta il nome l’autore dell’opera ed il titolare del diritto d’autore.

Per sfruttare economicamente la vostra Intellectual Property (any product of the human intellect that the law protects from unauthorized use by others) negli Stati Uniti potete concedere in licenza l’uso del vostro diritto con un License Agreement: il proprietario (licensor) di un trademark, patent, copyright ed anche trade secrets e know-how concede al licenziatario (licensee) il diritto di produrre e vendere beni, utilizzare il marchio o la tecnologia brevettata dal licenziante, in cambio, del pagamento delle royalties.

error: Contenuto protetto ©2018 Pulcinelli Consulting